Le cellule sono intelligenti. Loro…

Sul libro di Bruce Lipton La biologia delle credenze, edito in italiano da Macroedizioni, possiamo apprendere una serie di principi relativi all’origine e al mantenimento della vita che non hanno molto a che vedere con il darwinismo e la “legge del più forte” in cui siamo così immersi.

Come chiaramente mostrato da Lipton infatti, gli organismi unicellulari, e cioè le prime forme di vita sul nostro pianeta, trovarono il modo di sopravvivere e di crescere aggregandosi in colonie, in comunità sempre più organizzate e specializzate. Come osservabile, man mano che le cellule si aggregano la loro consapevolezza aumenta vertiginosamente, e di conseguenza, la loro possibilità di vita e sviluppo.
Ma come fanno a sopravvivere a così alte densità? Immaginiamo un gruppo di persone, unite da un intento comune: spesso accade che, dopo un primo periodo di rose e fiori, ci si disgrega, per motivazioni più o meno plausibili. Dunque qual’è il segreto delle cellule per rimanere unite? La risposta è piuttosto semplice: hanno creato degli ambienti strutturati. Questi gruppi, queste comunità di miriadi di cellule, si sono suddivise i compiti in maniera tale da favorire una distribuzione del lavoro efficace.

Il processo di specializzazione incrementa le possibilità di un intero organismo di sopravvivere nel suo ambiente, e in esso di evolversi ulteriormente. Inoltre, con un sistema lavorativo così concepito, la proporzione tra numero di cellule ed energia impiegata si riduce considerevolmente, ottenendo quindi migliori risultati “spendendo” meno.

Dopo essere già stati battuti in termini di Q.I. da un qualsiasi virus, non rimane che da chiedersi dunque chi sia più intelligente tra noi ed una cellula. Noi abbiamo qualche sospetto…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 1 - Scienza moderna e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...