Vivere senza soldi? si può!

E’ possibile vivere senza denaro? si, direte voi, molti lo fanno… ma è anche possibile sentirsi comunque ricchi e felici senza possedere nulla? a questa domanda, ben più complessa ed inusuale, risponde un progetto che, qualche giorno fa, ci ha presentato l’amico Paolo Pallavidino: si tratta del documentario “Living Without Money” (“Vivere senza soldi”) diretto dalla regista Line Halvorsen e prodotto da Jan Dalchow (Dalchows verden) e Paolo Pallavidino (EiE film).
Il documentario racconta la storia di Heidemarie Schwermer, ex insegnante e psicoterapeuta tedesca, che ben 14 anni fa ha deciso di disfarsi di tutto ciò che possedeva per vivere senza denaro e basare la sua vita sullo scambio di favori. Negli anni, in maniera graduale e decisa, Heidemarie è riuscita ad uscire dagli schemi, abbracciando un’esistenza libera dalle preoccupazioni legate alla proprietà e all’ansia del futuro (foto a lato di Martin Bruckmanns).
Il film la segue nella sua quotidianità mostrando le continue sfide che questo  stile di vita alternativo comporta. Heidemarie è infatti sempre in viaggio, ospite per qualche giorno di  vecchi e nuovi amici e disposta a incontrare persone mai viste prima. Non è preoccupata per il futuro e vive intensamente il presente, perchè sa per esperienza che tutto va per il meglio quando ci si apre alla vita, e a qualunque cosa che viene incontro.
Heidemarie viaggia tra Germania, Austria, Svizzera e Italia per tenere conferenze dove racconta la sua esperienza, desiderosa di condividere con gli altri la propria filosofia di vita che vede  nella semplicità la chiave della completezza. Quello che era iniziato come un sistema di scambio, di favori per sostituire il valore dei soldi, oggi è diventato un vero e proprio modo di vivere che la vede impegnata nell’aiutare gli altri a trovare la propria strada per una vita più semplice e in armonia.
Questo film segue Heidemarie nella sua vita di tutti i giorni, dove mangia, dove dorme, chi incontra; ci rende partecipi delle continue prove affrontate per poter vivere senza denaro. Certo, alcuni  ritengono Heidemarie un “parassita” che vive sulle spalle degli altri, mentre altri la vedono come una “visionaria fonte di ispirazione”.  Resta il fatto che la sua storia ci porta a riflettere sull’influenza che il denaro ha sulle nostre vite, sulle nostre azioni e sul nostro modo di pensare oltre che sulla salute e sull’ambiente, in un discorso di ampio respiro che tocca i temi del materialismo e del consumismo tipici della nostra società.
Come procurarsi il dvd o organizzare una proiezione? Troverete tutto sul sito http://livingwithoutmoney.org. Di seguito invece, il trailer del film. Buona visione!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 8 - Eventi e novità e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Vivere senza soldi? si può!

  1. noolyta ha detto:

    dovrò guardarlo assolutamente! ovviamente dovrò cercare di capire come trovarlo ma penso che in internet qualche indicazione la troverò!

  2. Pingback: Sul dare, prendere ed essere felici: l’esempio di Heidemarie Schwermer | Spaziomente blog

  3. Paolino ha detto:

    Bellissimo!!! persona dolcissima e illuminata,esempio da seguire sopratutto in questi atroci tempi che stiamo vivendo.
    consigliatissimo!
    ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...